Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
23 novembre 2021
Pfizer produrrà il farmaco anti-Covid

Intanto il generale Figliuolo ha avuto mandato dal ministero della Salute di acquisire 50.000 cicli trattamento di farmaci antivirali orali per Covid-19 per ciascuna tipologia di Molnupiravir e Paxlovid, per i quali si avvieranno le procedure per la stipula dei contratti e/o acquisto al fine di consentirne l’effettiva disponibilità non appena le aziende saranno in grado di fornirli.

Dopo il vaccino più utilizzato contro il Covid Pfizer ha messo a punto un farmaco antivirale che potrebbe essere efficace contro il virus e ridurre ricoveri e decessi. Il governo americano ha stipulato un accordo con Pfizer per l’acquisto di dieci milioni di cicli di trattamento della pillola antivirale contro il Covid.  Biden assicura che la sua amministrazione “sta facendo tutti i preparativi necessari per garantire che queste cure siano facilmente accessibili e gratuite”. La consegna dell’antivirale inizierà a fine anno. Il Presidente Usa ha detto che “potrebbe dimostrarsi un altro strumento importante nel nostro arsenale per accelerare l’uscita dalla pandemia”. Ma, ha precisato il presidente, “i vaccini restano il nostro strumento più forte: con l’autorizzazione ai bambini tra i 5 e gli 11 anni, il 95% degli americani potrebbe essere vaccinato”. “Il mio messaggio continua a essere, vaccinatevi. I vaccini sono sicuri, gratuiti e facilmente disponibili. Non aspettate”. Intanto il generale Figliuolo ha avuto mandato dal ministero della Salute di acquisire 50.000 cicli trattamento di farmaci antivirali orali per Covid-19 per ciascuna tipologia di Molnupiravir e Paxlovid, per i quali si avvieranno le procedure per la stipula dei contratti e/o acquisto al fine di consentirne l’effettiva disponibilità non appena le aziende saranno in grado di fornirli.

 

www.giornaleadige.it

Commenti
Non ci sono commenti.