Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Politica locale e nazionale - 14 novembre 2014
I candidati alle elezioni per la presidenza della Regione Emilia Romagna rispondono all'appello delle Associazioni dei Consumatori


Federconsumatori, Adoc, Arco, Adiconsum, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Lega
Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale
Consumatori
Alle 10 Associazioni dei consumatori maggiormente rappresentative dell'Emilia Romagna,
che congiuntamente chiedono una nuova legislazione regionale in materia di diritti dei
consumatori, hanno risposto quattro candidati alla presidenza della Regione Emilia
Romagna. 
Stefano Bonaccini (PD - SEL), Giulia Gibertoni (M5S), Cristina Quintavalla (L'Altra
Emilia Romagna) e Alessandro Rondoni (“Emilia-Romagna Popolare” Ncd-Udc-Ppe)
hanno dato la loro disponibilità a discutere dei temi proposti dalle Associazioni dei
Consumatori durante l'assemblea pubblica che si terrà lunedì 17 novembre prossimo alle
ore 15, presso il Centro Sociale Montanari di Via Saliceto n°3/21 a Bologna.
Durante l'assemblea Associazioni e candidati si confronteranno sulle politiche e le
azioni a sostegno dei consumatori. Le Associazioni dei Consumatori chiederanno ai
candidati l'impegno a promulgare una nuova legge a tutela dei consumatori che
sostituisca l'attuale (L.R. 45/92), oramai non più adeguata alle mutate condizioni
sociali ed economiche. 
Secondo le Associazioni dei Consumatori, l'Amministrazione regionale deve
esercitare un ruolo più fattivo nell’orientare obbligatoriamente le aziende che
gestiscono servizi di pubblica utilità (servizi idrici, di trasporto, di rifiuti, ecc.) e le
imprese a partecipazione pubblica, all'individuazione di strumenti e procedure che
meglio tutelino i diritti dei cittadini emiliano romagnoli, agevolando un confronto più
positivo con le Associazioni di consumatori.
Una nuova legge, cioè, che protegga e tuteli il consumatore mettendolo al centro
della futura legislazione regionale, in special modo in tema di regolazione dei
mercati, disciplina delle attività produttive ed erogazione dei servizi pubblici. 
In occasione dell'incontro le Associazioni dei Consumatori presenteranno il loro documento
di proposta ai candidati alla Presidenza della Regione Emilia Romagna.
Le Associazioni invitano la stampa a partecipare all'assemblea pubblica in
programma.
Bologna, venerdì 14 Novembre 2014
Per le Associazioni
Marcello Santarelli (Cell. 335 1428377)
Presidente 
Federconsumatori Emilia Romagna


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti