Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Sicurezza - 10 ottobre 2014
SICUREZZA, APPROVATI QUATTRO ORDINI DEL GIORNO

SICUREZZA, APPROVATI QUATTRO ORDINI DEL GIORNO

In Consiglio comunale ok alle mozioni di maggioranza, M5s, Per me Modena, Ncd

Integrazione tra le azioni dell’Amministrazione comunale e le Forze dell’Ordine e apprezzamento per il Piano Azioni per la Sicurezza Urbana; più volontari per l’attraversamento davanti alle scuole; rafforzamento delle misure di sicurezza nel cimitero San Cataldo; spazi urbani ed edifici abbandonati affidati a chi ha idee per farli rivivere.

Sono quattro gli ordini del giorno in tema di sicurezza approvati dal Consiglio comunale di Modena giovedì 9 ottobre al termine di un lungo dibattito.

E’ passato anche con i voti di Per me Modena (astenuti Cambiamodena, Ncd e Poggi del Pd; contrari FI e M5s) l’odg firmato dalla maggioranza “Interventi per la tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza dei cittadini”.

Non hanno invece registrato voti contrari l’ordine del giorno presentato dal M5s ed emendato in corso di seduta per potenziare la presenza dei volontari davanti alle scuole e quello presentato da Ncd, parimenti emendato, per prevedere misure di sicurezza al Cimitero di San Cataldo, come quello presentato da Per me Modena per avviare una sperimentazione che restituisca alla città spazi urbani e locali inutilizzati. Sui primi due si è astenuto Fabio Poggi, sul terzo anche la consigliera Di Padova del Pd, Ncd e FI.

Nella stessa seduta è invece stato respinto l’ordine del giorno presentato da FI e votato anche da M5s, Cambiamodena e Ncd (contrari Pd, Sel, Per me Modena; astenuto Poggi del Pd).


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti