Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
22 novembre 2014
Le Cronache modenesi di Tassoni “il vecchio”

 

Il volume, pubblicato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e curato da Rolando Bussi, sarà presentato lunedì 24 nel Teatro del Collegio San Carlo

 

Con la pubblicazione, in un unico volume, della Cronaca di San Cesario e della Cronaca di Modena di Alessandro Tassoni il vecchio o “seniore” (nonno del più celebre autore della “Secchia Rapita”) si aggiunge un tassello fondamentale al ricchissimo mosaico di cronache modenesi riportate alla luce negli ultimi 150 anni. Il volume, pubblicato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, sarà presentato lunedì 24 novembre alle ore 17.30 nel Teatro del Collegio San Carlo. All’incontro saranno presenti, oltre al curatore Rolando Bussi, Andrea Landi, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena; Luca Bellingeri, direttore della Biblioteca Estense Universitaria; Marco Cattini, docente di storia economia all’Università Bocconi.

La pubblicazione delle Cronache iniziò nel 1861 per merito della Deputazione di Storia patria per le antiche provincie modenesi, istituzione voluta da Luigi Carlo Farini, e proseguì fino al 1936 quando si interruppe per mancanza di risorse. Dopo oltre 40 anni, nel 1978, le pubblicazioni ripresero per merito di Franco Cosimo Panini e dello storico Rolando Bussi che ha curato anche questo volume.

Modena – spiega il presidente Landi – possiede il più consistente nucleo di testimonianze cronachistiche di tutta Italia, conservate in gran parte nella Biblioteca Estense. Un patrimonio straordinario che merita di essere conosciuto e valorizzato. Anche per questo – aggiunge – la creazione di un moderno Polo bibliotecario all’interno dell’ex Ospedale Sant’Agostino, dove troveranno posto la Biblioteca Estense e la Biblioteca Poletti, costituisce un’opportunità di crescita culturale e civile che, ne sono certo, la città saprà cogliere e sostenere”.

 


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti