Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
06 agosto 2020
Sanità. Fdi: istituire lo psicologo di base

I consiglieri Michele Barcaiuolo, Marco Lisei e Giancarlo Tagliaferri chiedono di accettare la richiesta pervenuta alla Regione dal Presidente degli psicologi dell'Emilia-Romagna
 

La Regione si impegni per istituire la figura dello psicologo di base. La proposta è contenuta in un’interrogazione dei consiglieri di Fdi Michele Barcaiuolo (primo firmatario), Marco Lisei e Giancarlo Tagliaferri, che prende le mosse da una lettera inviata dal Presidente degli Psicologi Emilia-Romagna al Presidente della Regione e all’assessore alla Salute in cui si sottolinea proprio la necessità di introdurre la figura dello psicologo nelle cure primarie.

I consiglieri di Fdi ricostruiscono la situazione della sanità di base, elencano i nuovi bisogni delle persone e sottolineano l’impatto avuto dalla pandemia da Coronavirus. Tracciato questo quadro interrogano la Giunta per sapere "se la Regione abbia risposto, e in che modo, alla richiesta avanzata dall’Ordine degli Psicologi; se la Regione abbia aderito al cosiddetto Decreto Calabria, stabilendo criteri selettivi trasparenti e meritocratici, favorendo gli psicologi già formati sulla psicologia delle cure primarie e non ostacolando le cooperazioni già in corso o già sperimentate in passato con successo, anche i ragione del ruolo che il Medico di medicina generale avrà nella scelta dello psicologo da inserire nel suo team multidisciplinare”.

(Luca Molinari)


Commenti
Non ci sono commenti.