Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
23 aprile 2020
CORONAVIRUS: CORTI (LEGA), DRAMMA NELLE RSA: IN EMILIA ROMAGNA I DATI PEGGIORI DI ITALIA, MA SI ATTACCA LA LOMBARDIA
 
 
 "I dati dell'ultimo report dell'Istituto superiore di Sanità parlano chiaro: in Italia il 40,2% dei decessi nelle case di riposo ha interessato residenti contagiati dal Covid e il dato più alto in assoluto si registra in Emilia Romagna col 57,7%, davanti alla Lombardia col 53,4%. Evitando drammatici paragoni, i  fatti dicono questo. Il popolo della Lega è fatto di persone serie, sa che le responsabilità vanno accertate, ma nessuno di noi si permette di chiedere il commissariamento di Bonaccini.Purtroppo assistiamo invece nei confronti del governatore Fontana ad un attacco costante e aprioristico, e parallelamente a complimenti incomprensibili nei confronti del governatore Pd emiliano-romagnolo. Tutto questo è triste e squallido in un momento simile. Nelle case di riposo in tutta Italia si è consumato un dramma, in Emilia Romagna più che altrove con dati percentualmente peggiori rispetto alla Lombardia funestata come nessuna altra Regione dal virus. Si dovrà fare piena luce su questa vicenda, una luce che non può essere falsata dalle lenti faziose dell'attacco politico al governo di centrodestra che ha fatto negli ultimi decenni grande la Lombardia". 
 
 
 

Commenti
Non ci sono commenti.