Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Politica estera - 01 luglio 2014
Fermato l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy
Il fermo di Nicolas Sarkozy che si stava riorganizzando per tornare all'Eliseo in vista delle presidenziali del 2017' e concretizzare il suo ritorno alla guida dell'UMP mi fanno tornare in mente l'arresto a NY avvenuto nel maggio 2011 nei confronti del direttore generale del fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn, incolpato ingiustamente, dato che è poi stato assolto con formula piena, di presunte molestie sessuali ai danni di una cameriera proprio quando la sua figura si profilava quale candidato socialista nella corsa alla presidenza francese del post Sarkozy 
 
Ora è il turno del "nuovo" candidato a governare la Francia, candidato a tornare a capo della Unione per un Movimento Popolare, volto a contrastare la sinistra, Sarkozy, è finito nei guai della giustizia francese, proprio in questo periodo storico, casualmente (per usare un po' d'ironia) proprio quando ha annunciato la sua volontà di tornare alla politica attiva. 
La coincidenza è quantomai dubbia, dato che sembra si tratti di fatti risalenti al 2007....
 
Chissà se anche stavolta, dopo che anche questo candidato della "destra" sarà stato bruciato, verrà assolto, ovviamente quando per lui non sarà più possibile correre per l'Eliseo

Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti