Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
27 aprile 2020
Coronavirus. Montalti (Pd): sugar e plastic tax slittino al 2021



Una risoluzione della consigliera chiede alla Giunta di attivarsi sul governo perché le nuove tasse siano rinviate di un anno per non aggravare imprese e consumatori alle prese con l'emergenza da Covid-19
 

La Giunta intervenga sul governo perché plastic tax e sugar tax slittino al 2021. Lo chiede una risoluzione presentata da Lia Montalti (Pd) in cui si ricorda come “il perdurare dell’emergenza Covid-19 stia producendo un impatto enorme sul tessuto economico e sociale italiano e della nostra regione: si prospetta una grave recessione con effetti pesantissimi sull’occupazione, i consumi, la capacità produttiva, con famiglie e aziende travolte da una crisi economica senza precedenti. Entrambe le tasse- sottolinea Montalti- graveranno sui produttori, ma inevitabilmente anche i consumatori sosterranno in parte il peso di queste misure, visto il probabile rincaro del prezzo finale dei prodotti”.

La consigliera ricorda anche come già in sede di preparazione della manovra finanziaria statale del 2020 “il Presidente della Regione Stefano Bonaccini abbia espresso preoccupazioni al governo in merito alle ricadute di un’eventuale plastic tax sull’economia regionale e il ministro dell'Economia si sia impegnato ad aprire un tavolo nazionale per l’attuazione del provvedimento, affinché tale misura non abbia ricadute negative sulla filiera del packaging”.

Da qui la risoluzione della dem per impegnare la Giunta “a intervenire presso il governo affinché, nei prossimi provvedimenti finanziari legati all’emergenza coronavirus, preveda subito lo slittamento delle due tasse al 2021, chiedendo al contempo all'esecutivo una modifica di queste misure e coinvolgendo sin da subito in questo percorso le rappresentanze delle attività produttive e delle organizzazioni ambientali”.

(Luca Molinari)

 

 


Commenti
Non ci sono commenti.