Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
06 settembre 2014
Prevenire è… comunicare la violenza di genere

Le parole per (non) dirla.

Prevenire è… comunicare la violenza di genere

 

Un seminario per riflettere sul modo di comunicare la violenza contro le donne

 

venerdì 26 settembre 2014, ore 15.00-19.30

Sala del Consiglio Comunale di Modena

 

Prevenire è comunicare con parole nuove una violenza spesso silenziosa o descritta in modo errato e inappropriato. Ma prevenire è anche educare, sensibilizzare ed informare in modo corretto.

 

Modena, 5 settembre 2014 - Per riflettere assieme attorno a nuove parole che esprimano la complessità di un fenomeno che quotidianamente pervade società e cultura, il Centro documentazione donna ha promosso una giornata di confronto che giunge a completare il percorso di ricerca del progetto “Le parole per (non) dirla. Iniziative di sensibilizzazione e prevenzione della violenza contro le donne”, di cui verranno presentati esiti ed elaborati.

 

Video interviste ai modenesi sulle parole della Convenzione di Istanbul, video interviste ad esperti/e sul tema, un kit didattico per le scuole, le linee guida per una corretta informazione sulla violenza di genere, e una campagna di comunicazione sociale che ha coinvolto i testimonial dello sport locale e nazionale, andranno a stimolare gli interventi dei relatori e degli esperti invitati in platea per intervenire al dibattito nella seconda parte dell’evento.

 

Filo conduttore di questa giornata di studi saranno, perciò, le parole e la necessità di conoscerne il significato per condividere un linguaggio comune che sia rispettoso delle diversità di genere e culturali. Quattro i blocchi d’intervento: prevenire come educazione e formazione; come comunicazione e sensibilizzazione; come informazione e mass media; come politiche di genere.

 

Il seminario rappresenta la conclusione del progetto di ricerca sociale “Le parole per (non) dirla, che ha affrontato il tema della violenza di genere con il duplice obiettivo di conoscere la percezione comune e diffusa del fenomeno e di indagare le parole con cui viene descritto e analizzato. Il progetto, durato un anno, è stato promosso del Centro documentazione donna, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e con il patrocinio di Ministro per l’Integrazione, Provincia di Modena e Comune di Modena.

 

COLLEGAMENTI

 

informazioni

Centro documentazione donna Tel. 059 451036 e-mail: info@cddonna.it

Ufficio stampa e-mail: ufficiostampa@cddonna.it

Silvia Bonacini – 347 226 5739     Daniela Ricci – 328 766 7430


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti