Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
01 luglio 2020
Edilizia. Decreto Semplificazioni, Gibertoni (Misto): la norma sul condono parte da Bonaccini?



La consigliera si inserisce nelle polemiche scatenate dalle anticipazioni sulla norma in discussione in questi giorni
 

Giulia Gibertoni si inserisce nelle polemiche innescate dalle anticipazioni sul decreto Semplificazioni. La consigliera del gruppo Misto si concentra in particolare sulla sanatoria edilizia che solo nelle ultime ore è stata stralciata dal documento. Lo fa con un'interrogazione nella quale mette sotto la lente d'ingrandimento alcune dichiarazioni del presidente del Consiglio: Conte attribuirebbe l'inserimento dell'articolo sul condono edilizio all'interno del decreto a una specifica richiesta dalle Regioni, in particolare dal presidente Stefano Bonaccini.

Per questo motivo Gibertoni chiede se "la richiesta sia partita effettivamente dal presidente Bonaccini e in quale ruolo". Non solo: la consigliera fa un ulteriore passo avanti domandando, "nel caso in cui venisse confermata questa richiesta, quali siano state le ragioni che hanno portato a farla" e invita, infine, l'esecutivo a esprimere un "giudizio sullo stralcio di questa norma così controversa".

(Andrea Perini)


Commenti
Non ci sono commenti.