Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
25 aprile 2020
Coronavirus. Tagliaferri (Fdi): vigilare affinché la distribuzione di mascherine avvenga senza abusi



"In alcuni centri commerciali i dispositivi di protezione verrebbero dati solo ai propri clienti"

Monitorare la distribuzione delle mascherine messe a disposizione della Regione Emilia-Romagna in modo da evitare abusi e ambiguità. A chiederlo, in un’interrogazione alla Giunta, è Giancarlo Tagliaferri (Fdi) secondo il quale il sistema di consegna gratuita evidenzierebbe problemi specie nei supermercati della grande distribuzione organizzata, dove i dispositivi di protezione verrebbero consegnati solo a condizione che si effettuino acquisti, e più in generale la consegna avverrebbe senza la presentazione di alcun documento, rendendo le mascherine non più tracciabili e non rendicontabili.

Da qui l’interrogazione all'esecutivo regionale per sapere “quali iniziative, per quanto di competenza, intenda adottare per vigilare sulla corretta distribuzione dei presidi sanitari di protezione personale al fine di tutelare la salute dei cittadini ed evitare fenomeni speculativi; infine, in quanti e quali comuni dell’Emilia-Romagna si siano registrate anomalie nella distribuzione delle mascherine”.

(Luca Molinari)




 

 

 


 

23-luglio-2019-Giancarlo-... (460 KB)
 
Download
logoAssemblea.jpg (11 KB)
 
Download
 

Commenti
Non ci sono commenti.