Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Politica locale e nazionale - 10 giugno 2014
MUZZARELLI VINCE CON IL 63,1 %

 

Al candidato del centro sinistra 38.068 voti. Bortolotti ottiene il 36,9 per cento

Gian Carlo Muzzarelli ha ottenuto il 63,1 per cento, con 38.068 voti, nel ballottaggio per l’elezione del sindaco di Modena di domenica 8 giugno. Muzzarelli è sostenuto dalla coalizione formata da Pd, Sel, Centro democratico, Moderati per Modena, Pdci-La Sinistra per Modena.

L’altro candidato, Marco Bortolotti del Movimento 5 Stelle, ha ottenuto il 36,9 per cento, con 22.294 voti.

L’ufficializzazione del voto avverrà nei prossimi giorni da parte dell’Ufficio centrale per la proclamazione degli eletti.

Al ballottaggio l’affluenza è stata del 45,3 per cento con 62.081 votanti, rispetto ai 137.106 elettori. I maschi che hanno votato sono stati 30.201, le femmine 31.880.

Al primo turno l’affluenza era stata del 72,2 per cento con 98.961 elettori. I maschi che avevano votato erano stati 47.491, le femmine 51.470. Nel 2009, alle precedenti Comunali, l’affluenza era stata del 76,9 per cento.

Al primo turno Gian Carlo Muzzarelli aveva ottenuto 47.942 voti, pari al 49,7 per cento, e Marco Bortolotti 15.605 voti, pari al 16,3 per cento.


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti