Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Sicurezza - 07 dicembre 2014
UBRIACHI AL VOLANTE, RITIRATA LA PATENTE A 2 CONDUCENTI

 

Fermati durante i controlli notturni della Polizia municipale, le auto sono state sequestrate. Controlli e contravvenzioni anche in altre zone della città

Patente ritirata, sequestro dell’auto, dieci punti in meno sulla patente e denuncia all’autorità giudiziaria per due automobilisti fermati nella notte tra venerdì e sabato dalla Polizia municipale di Modena.

Sabato 6 dicembre, alle 2.30, la pattuglia in servizio di polizia stradale in via Contrada ha fermato un automobilista, un 38enne di Ferrara, che in un primo momento non si era fermato all’alt intimato al posto di blocco. Sottoposto all’alcol test, il conducente è risultato avere un tasso alcolico di tre volte superiore al limite consentito. Gli agenti gli hanno quindi contestato il reato di guida in stato di ebbrezza con ritiro della patente e perdita di dieci punti, e il sequestro amministrativo del veicolo. Il conducente è stato inoltre sanzionato per il reato di mancato rispetto dell’alt imposto dalla Municipale, l’entità della sanzione sarà definita dal prefetto.

Un secondo episodio è accaduto alle 4.30, in via Emilia ovest, nei pressi di via del Murazzo, dove la pattuglia in servizio di controllo del territorio ha fermato un veicolo che procedeva con andatura incerta, zigzagando. Sottoposto all’alcol test, il conducente, un 26enne residente in provincia, è risultato avere un tasso alcolico superiore di quattro volte al limite consentito e come lui sono risultati ubriachi anche i passeggeri. Al conducente è stata ritirata la patente e tolti dieci punti. L’entità della sanzione sarà stabilita dal giudice con decreto penale. Il veicolo, che non era di proprietà del conducente, non è stato sottoposto a sequestro amministrativo ma è stato portato in deposito.

Nell’ambito dei controlli, la Polizia municipale è intervenuta anche in piazza Roma con quattro contravvenzioni per sosta vietata e due volte nel corso della nottata, alle 3 e alle 4, in piazza Cittadella. Gli agenti, chiamati dai residenti per schiamazzi all’uscita da un locale, hanno anche sanzionato due auto parcheggiate sui marciapiedi. Due interventi per disturbo della quiete pubblica sono stati effettuati davanti a un negozio etnico in via Ramazzini. Nella prima chiamata, alle 24, gli agenti hanno identificato i gestori per controlli di polizia commerciale e sono dovuti intervenire una seconda volta, poco più di un’ora dopo, sempre per far cessare gli schiamazzi.


Commenti
Non ci sono commenti.