Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
14 aprile 2020
GNOCCO FRITTO E TIGELLE A MEDICI E SANITARI

 

 

 

Un piccolo gesto per dimostrare riconoscenza a quanti, i queste lunghe settimane, stanno lottando in prima linea contro l'emergenza Covid – 19.

Tommaso Barbieri, Antonio Cuoghi e Lorenzo Caiti, titolari di “La Gnoccheria - la casa del gnocco fritto” ieri hanno deciso di consegnare a medici e sanitari dell'Ospedale di Sassuolo un pranzo di Pasqua particolare: gnocco fritto e tigelle.

Chiusi anche con le consegne a domicilio che effettuano tutte le sere da lunedì a domenica, ma abbiamo deciso di preparare un pranzo “alternativo” per medici ed infermieri per mandare un piccolo segnale di sostegno e gratitudine.

 

 


Commenti
Non ci sono commenti.