Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
23 settembre 2020
Gualmini “Grande vittoria del Pd e del sì. Mi sono spesa per questo”

 

Dichiarazione dell’eurodeputata sul risultato del referendum e delle elezioni regionali

 

 

L’europarlamentare Pd Elisabetta Gualmini plaude al risultato del Pd e del referendum:

 

 

‘I risultati del referendum e delle elezioni regionali ci consegnano un paese più stabile, più maturo e finalmente meno favorevole alla sbornia populista. E’ una vittoria netta e di dimensioni inaspettate per il Pd insieme al suo segretario Nicola Zingaretti: un partito grande e plurale che deve continuare a includere al suo interno le grandi tradizioni del pensiero sociale, progressista e cattolico. La vittoria del Si al referendum dimostra come quesiti ‘chirurgici e circoscritti’ risultino più chiari e comprensibili rispetto a proposte di riforma complesse e di sistema (che pure abbiamo provato con convinzione a fare) e si prestino meno al rischio di politicizzazione. I cittadini hanno guardato al merito e ci hanno detto: mille parlamentari – che non esistono in nessuna parte del mondo – sono semplicemente troppi. L’affermazione forte del SI apre il varco ad altre revisioni, altrettanto importanti come sostenuto dal fronte del NO, in particolare sulla rappresentatività.  Ma almeno non abbiamo dimostrato per l’ennesima volta che le istituzioni non sono irriformabili. Gli esiti delle consultazioni regionali, cosi positivi per il Pd che diventa primo partito quasi dappertutto, parlano altrettanto chiaro: l’attività di governo deve diventare piu’ coraggiosa e decisa. Non ci sono più scuse: il Pd deve essere in grado di dettare l’agenda e di realizzare quelle misure che da tempo auspichiamo: dalla revisione dei decreti Salvini, che con la sua truce propaganda esce fortemente ridimensionato alle urne, alla richiesta del Mes necessario per modernizzare la nostra sanità, fino alla definizione di poche e chiare priorità su cui convogliare le risorse del Recovery Fund. Non nascondo la mia grande soddisfazione. Mi sono molto spesa in campagna elettorale per il Pd e per il Si, girando senza tregua nei comuni al voto. Sono contentissima quindi di questi risultati, a cui si aggiungono le ottime notizie che arrivano in queste ore dall’Emilia-Romagna con la straordinaria vittoria al primo turno di Massimo Isola e di Marco Panieri a Faenza e Imola. I miei personali e affettuosi complimenti a Massimo e Marco!

 

 


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti