Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
30 aprile 2014
Appuntamento a Castelvetro dedicato allo Shopping


A Castelvetro  Giovedì 1° Maggio 2014 il MERCATO della TOSCANA  
dalle 9.00alle 19.00 a Castelvetro in via Sinistra Guerro
Nuovo appuntamento a Castelvetro dedicato allo Shopping
promosso dal Comune di Castelvetro di Modena con la collaborazione dei commercianti locali 
che naturalmente saranno aperti tutta la giornata con nuove proposte ed intrattenimenti per adulti e bambini. 
Il MERCATO della Toscana, la qualità sul banco di 50 ambulanti con prodotti di made in italy a prezzi vantaggiosi.
Dai tessuti e biancheria per la casa alla pelletteria e calzature; abbigliamento, biogiotteria, ecc..
Non mancherà IL MERCATO DEI PICCOLI  c/o il parcheggio del centro commerciale La Corte, 
per vendere e scambiare giocattoli, fumetti, libri ecc. rigorosamente accompagnati da adulti.
L'appuntamento è per tutti, in VIA SINISTRA GUERRO per tutta la giornata.

Nel pomeriggio non perdere la visita del CASTELLO DI LEVIZZANO RANGONE 
Ingresso gratuito dalle 15.30 alle 18.30 - visita guidata alle ore 16.00.
Il Castello di Levizzano Rangone Da maniero a residenza nobiliare Il Castello di Levizzano, sorge nel meraviglioso paesaggio
collinare dell’omonima frazione del Comune. Alla fine del IX sec., si presentava come un semplice insediamento fortificato di 2750
mq. La struttura consiste in una cinta muraria, al centro della quale è posta la cosiddetta “Torre Matildica”, mentre nella zona sud è
ubicata una cappella dedicata ai SS. Adalberto ed Antonino, ora sconsacrata. A partire dal sec. XII il complesso fortificato fu restaurato e
ampliato; in particolare, accanto alla torre posta a protezione dell’ingresso al Castello, venne eretta una parte del Palazzo
feudale, destinato ad essere ingrandito attraverso vari interventi successivi, per prendere il posto della Torre Matildica, come
dimora del Signore. Risale probabilmente allo stesso periodo, la costruzione di una galleria sotterranea, che unisce il Palazzo alla
Torre. Intorno al XVI sec., gli edifici subirono importanti trasformazioni: venne assumendo più importanza la funzione
residenziale e si dedicarono alla sistemazione del Palazzo. Risalgono infatti a questo periodo le cosiddette “Stanze dei
Vescovi” con gli antichi soffitti lignei ed un ciclo di affreschi rinascimentali.

per ulteriori informazioni : www.comune.castelvetro-di-modena.mo.it 


Commenti
Non ci sono commenti.