Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Sanità - 04 settembre 2014
“DENGUE” /2 - A BAGGIOVARA SI SOSPETTA UN SECONDO CASO

 

La persona abita nella zona tra via Bastogi e via Jori e non ha effettuato recentemente viaggi all’estero. Stasera previsto una ulteriore disinfestazione

 

Una seconda persona che abita a Baggiovara potrebbe aver contratto il virus “Dengue”, malattia infettiva non letale. Anche questo soggetto, come il primo a cui è stata diagnosticata nei giorni scorsi la malattia dopo gli esami di laboratorio, abita in una casa che si trova tra stradello Bastogi e via Jori. La zona nelle scorse ore è stata sottoposta a trattamento notturno di disinfestazione straordinaria predisposto dall’Amministrazione comunale di Modena, dopo la segnalazione del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Azienda Usl, come previsto dal Protocollo regionale.

Stando alla sintomatologia del paziente, potrebbe trattarsi di un secondo “caso probabile di dengue” ma, a differenza di quello precedente, il soggetto non ha effettuato recentemente viaggi all’estero in zone a rischio.

Se il contagio venisse confermato anche altri insetti che hanno eventualmente punto la persona potrebbero aver contratto il virus e quindi diventarne a loro volta vettori.

Dopo questo possibile secondo caso, l’Amministrazione ha deciso per la notte tra mercoledì 3 e giovedì 4 settembre un altro trattamento straordinario di disinfestazione, che riguarderà la sola via Bastogi, al fine di evitare la proliferazione delle zanzare e pertanto della diffusione di focolai.

La Polizia municipale sta avvertendo i residenti della zona interessata dall’intervento.

Gli abitanti dell’area dovranno limitarsi a semplici misure di precauzione come tenere chiusi i vetri delle finestre e le porte durante l'intervento, tenere al chiuso gli animali domestici e raccogliere (o proteggere in modo ermetico) verdura e frutti degli orti. Dalla Regione Emilia Romagna una circolare che invita le persone che stanno molto all’aperto a utilizzare sulla pelle sostanze repellenti contro gli insetti.

Per eventuali informazioni, i cittadini possono rivolgersi al Comando di Polizia Municipale, 059 20314.


Commenti
Non ci sono commenti.