Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Sicurezza - 28 dicembre 2014
NEVE, SALATURA DELLE STRADE PER PREVENIRE IL GHIACCIO

 

In azione 17 mezzi del Comune per garantire la sicurezza delle principali arterie, cavalcavia e sottopassi. Con precipitazioni superiori a 5 centimetri in attività anche le lame

Sono 17 i mezzi spargisale del Comune di Modena in azione nel pomeriggio di oggi, sabato 27 dicembre, a partire dalle 17, per garantire la percorribilità in sicurezza delle principali arterie cittadine e prevenire la formazione del ghiaccio nel corso della notte, in previsione di una forte diminuzione delle temperature. Gli interventi principali saranno dedicati alle tangenziali, ai cavalcavia e ai sottopassi sulle strade principali e lungo le strade del forese che conducono alle frazioni.

Il Piano neve del Comune, basato sul sistema del “semaforo virtuale” per stabilire il livello degli interventi in base all’intensità delle precipitazioni, prevede che con nevicate deboli, da zero a cinque centimetri (semaforo verde)" entrino in funzione, appunto, gli spargisale sulle strade principali, i cavalcavia e i sottopassi per un primo intervento su 200 chilometri di strade, che si può estendere ad altri 150 chilometri in caso di necessità come avviene oggi.

Per nevicate di media intensità (da cinque a 12 centimetri) si accende il giallo ed entrano in attività le lame per ripulire i 350 chilometri della viabilità principale e, tra l’altro, i parcheggi di via Gottardi, Tien An Men, Porta nord, Primo maggio, Leonardo da Vinci, che agevolano l’utilizzo dei mezzi pubblici.

Solo con nevicate di forte intensità, cioè oltre i 12 centimetri, scatta il semaforo rosso ed è previsto l’intervento su tutti i circa 900 chilometri di strade comunali utilizzando tutte le lame a disposizione.

Sono pronti a intervenire in caso di bisogno, distribuiti negli otto settori in cui è suddivisa la città, una ventina di spargisale e 118 lame per spalare la neve. Complessivamente sono circa 200 le persone impegnate nel Piano neve tra tecnici e lamisti. Tutti i mezzi sono dotati di sistema Gps per il rilevamento satellitare dei percorsi, per migliorare le funzioni di controllo sull’attività, per garantire un migliore coordinamento dei mezzi dalla sala operativa e consentire a chiunque di verificarne posizione e movimenti. La mappa per potere seguire le operazioni di pulizia delle strade in diretta, infatti, durante gli interventi è on line sul sito dedicato al Piano neve (www.comune.modena.it/piano-neve) dove è presente anche un vademecum con i doveri dei cittadini e i consigli su come comportarsi in caso di nevicate.

Per ulteriori informazioni e per segnalazioni è possibile contattare l’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) del Comune di Modena (piazza Grande 17, tel. 059 20312, piazzagrande@comune.modena.it); per interventi urgenti l’Ufficio neve attivo in occasione degli eventi atmosferici (059 407871); per segnalazioni relative alla circolazione stradale la Polizia municipale (059 30314).


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti