Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Ambiente - 24 gennaio 2014
Sono scesi a 630 gli sfollati assistiti dalla Protezione civile

Allagamenti, sfollati assistiti in diminuzione

sono scesi a 630, chiusi centri a medolla e mirandola

 

Continuano a diminuire gli sfollati dalle aree allagate assisti dalla Protezione civile in albergo e nei centri di accoglienza a Limidi di Soliera, S.Felice sul Panaro  e Carpi: nella giornata di giovedì 23 gennaio da circa 800 sono scesi a 630.

I centri di accoglienza di Mirandola e  Medolla sono stati chiusi e i pochi ospiti rimasti sono stati sistemati in altre strutture.

I cittadini che eventualmente necessitano di una sistemazione possono rivolgersi ai Centri operativi comunali di Bastiglia (059 896524), Bomporto (059 896523), Camposanto (0535 80913 e per assistenza anche al 348 3117903-3117910), Finale Emilia (333 7264828-333 7262018) e San Felice sul Panaro (0535 86341 - 0535 86311).

A Modena prosegue l'attività di presidio informativo nella parrocchia del Gesù Redentore in via Leonardo Da Vinci 270.

Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i Centri comunali e quelli di accoglienza hanno gestito l'assistenza a oltre 1500 persone.

Per informazioni è possibile rivolgersi anche al Centro unificato della Protezione civile di Marzaglia (059 200200).


Commenti
Non ci sono commenti.