Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
02 settembre 2019
A SETTEMBRE LA FP/CGIL ORGANIZZA CORSI PER I FUTURI DIPENDENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE




 


comunicato stampa 2/9/2019

 


A SETTEMBRE LA FP/CGIL ORGANIZZA CORSI PER I FUTURI DIPENDENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

 

 

La Funzione Pubblica Cgil di Modena organizza, nel mese di settembre, due corsi di preparazione ai concorsi per Assistente amministrativo (Cat. C) e Collaboratore amministrativo (Cat. D) per le Aziende Sanitarie di Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza (Zona AVEN) , e al concorso per 25 contratti di formazione lavoro profilo professionale istruttore di polizia municipale (Cat. C) indetto dal Comune di Modena.

Il Corso di preparazione per istruttore di polizia locale avrà inizio il 10 di settembre, si svolgerà in 7 lezioni da 3 ore l'una, che comprenderanno tutti gli argomenti previsti dal bando, e terminerà il 30 di settembre.

Il Corso per le aziende sanitarie comincerà il 12 di settembre e terminerà il 3 di ottobre. In questo caso le lezioni saranno 8, ma di due ore ciascuna e toccheranno tutti gli argomenti previsti dal bando.

Entrambi i corsi si terranno presso la CGIL di Modena in Piazza Cittadella, 36. Info: info@fpmodena.it .

"La Categoria da anni organizza corsi di preparazione ai concorsi. - Dice Fabio De Santis, Segretario Provinciale della FP CGIL di Modena. - Riteniamo questa una delle nostre attività fondamentali perché consegna alle persone gli strumenti formativi per poter diventare dipendenti della Pubblica Amminsitrazione. I blocchi assunzionali degli scorsi anni hanno limitato molto i concorsi e quindi l'accesso negli enti, tanto che negli ultimi due anni si sono persi oltre 200 mila posti di lavoro, con conseguente incremento del ricorso al lavoro precario. È noto che anche Quota 100 sta producendo un'uscita apprezzabile di lavoratori, senza che questa sia stata bilanciata da un piano serio e deciso di assunzioni nel Pubblico".

È nota la posizione manifestata da tempo dalla FP CGIL, quella di mettere mano ad un piano straordinario di assunzioni nella Pubblica Amministrazioni per permettere ai cittadini di ricevere i servizi e le prestazioni pubbliche.

"Ci piace pensare, - aggiunge De Santis, - che con i corsi di preparazione che organizziamo diamo gli strumenti a centinaia di persone di conoscere la Pubblica Amministrazione, la funzione democratica e istituzionale che svolge nel Paese, dando loro la possibilità di dare un contributo decisivo nella costruzione e ricostruzione di una cultura del pubblico, che andrebbe rinforzata, dopo un decennio di buio, fatto solo di dichiarazioni ad effetto senza sostanza e di denigrazioni, dai governi che si sono succeduti".


Commenti
Non ci sono commenti.