Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
20 luglio 2020
Diritti. Pd-Er Coraggiosa: sostegno a legge Zan contro reati per orientamento sessuale e identità di genere



“Il Parlamento, in modo analogo a quanto fatto dalla Regione Emilia-Romagna, giunga al più presto all’approvazione del disegno di legge Zan”
 

La Giunta e l’Assemblea legislativa garantiscano il loro impegno affinché il Parlamento, in linea con quanto fatto dalla Regione Emilia-Romagna per la promozione e tutela dei diritti delle persone contro tutte le discriminazioni e violenze, giunga al più presto all’approvazione del disegno di legge Zan “Modifiche agli articoli 604-bis e 604-ter del Codice penale, in materia di violenza o discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere”. Lo chiede una risoluzione dei gruppi Partito democratico ed Emilia-Romagna Coraggiosa.

Oltre all’impegno a favore di una rapida approvazione di norme per la prevenzione e il contrasto dei reati fondati sull’odio in ragione dell’orientamento sessuale e identità di genere, l’atto d’indirizzo sollecita la Regione ad attuare la L.R. 1 agosto 2019 n. 15 “Legge regionale contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere” attraverso un approccio trasversale e integrato degli obiettivi, in collaborazione con enti, associazioni e istituzioni del territorio.

Pd e ER Coraggiosa, infine, chiedono di esprimere sostegno e solidarietà a coloro che, impegnati e impegnate in battaglie di emancipazione e civiltà per la difesa dei diritti umani, ricevono minacce, intimidazioni e sono bersaglio di campagne d’odio e diffamazione.

(Luca Govoni)


Commenti
Non ci sono commenti.