Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
06 novembre 2019
"Tassa sulla plastica, Bonaccini fa il gioco delle tre carte"
 
"Da un lato non prende le distanze dal Pd di Governo che vuole introdurre questa misura, dall'altro la contesta promettendo che trasformerà le tasse in incentivi: non è mago Otelma"
 
"Ha ragione la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini: la plastic-tax avrà conseguenze disastrose per l'Emilia Romagna, distretto leader dell’imballaggio in Italia con 228 imprese e quasi 17mila occupati”. Lo dichiara Andrea Galli, capogruppo di Forza Italia in Regione.
"In questo contesto il presidente della Regione Bonaccini prova a fare il gioco delle tre carte: da un lato non prende le distanze dal Pd di Governo che vuole introdurre questa misura, dall'altro la contesta promettendo che trasformerà le tasse in incentivi - continua Galli -. Bonaccini non è il mago Otelma: con questo Governo le tasse resteranno tasse e metteranno in ginocchio l'intero settore del packaging le cui aziende più importanti si trovano proprio sulla via Emilia, producendo oltre tre miliardi di fatturato all’anno, ossia il 60% dell’industria nazionale delle macchine automatiche. Bonaccini teme di perdere le elezioni di gennaio, e fa bene. Ma non basta giocare con le parole per cancellare la scure fiscale che la sinistra vuole abbattere sulle nostre aziende. Gli emiliano romagnoli non sono ciechi: la sua paura di essere sconfitto sono certo si trasformerà in certezza".
 

Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti