Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
13 marzo 2019
FINE SETTIMANA DANTESCO AL CASTELLO DI LEVIZZANO CON LA SECONDA EDIZIONE DELLA “DIVINA MARATONA”

 

 

 

Ritorna il 15, 16 e 17 marzo al Castello di Levizzano Rangone la “Divina Maratona”, la lettura integrale della Divina Commedia di Dante Alighieri che alla prima edizione dello scorso anno aveva avuto un ottimo riscontro di pubblico e di partecipazione. Sono oltre 100 i cantori “non professionisti” che si sono prenotati, sotto l’abile guida del regista Yuri Bautta, per la lettura dei versi del “Sommo poeta”, dai ragazzi delle scuole, agli insegnanti, agli amministratori comunali, a uomini e donne e perfino famiglie intere.

La “tre giorni dantesca” inizia venerdì 15 alle ore 18,30 con lettura integrale del canto dell’Inferno; sabato 16 marzo si parte invece alle ore 14,30 con la lettura integrale del Purgatorio; domenica 17 marzo, ancora alle ore 14,30 per la lettura integrale del Paradiso. La lettura giornaliera di ogni canto avviene in “modalità maratona”, ovvero lettura integrale di tutti i canti uno dopo l’altro ed è stimata in circa 4-5 ore di durata.

Divina Maratona è una iniziativa ideata e fortemente voluta dall’assessorato alla Cultura del Comune di Castelvetro e si inserisce in un progetto più ampio di valorizzazione del Castello di Levizzano, dove, dal 2014, sono aumentati gli eventi aperti al pubblico, tutti, come la Divina Maratona, di notevole successo. «La potenza della Divina Maratona sta nel coinvolgimento delle persone - dice Giorgia Mezzacqui, assessore alla Cultura. E’ un evento che nasce con le persone, che assegna loro il ruolo di attori e protagonisti di un momento unico e irripetibile e che gli permette di appropriarsi della cultura, interpretandola e facendola propria. Straordinaria, poi, la partecipazione delle scuole, con gli studenti “motore del futuro”».

Info: Alessandra Anderlini, tel. 059 758836; e-mail: divinamaratona@comune.castelvetro-di-modena.mo.it


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti