Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
22 marzo 2020
Emergenza coronavirus. Gibertoni (M5s): "cosa è stato fatto per prevenire la pandemia?"



La consigliera vuole anche sapere quali azioni siano state attivate per migliorare l’operatività delle strutture sanitarie regionali, anche a tutela degli operatori
 

“Qual è il livello di operatività di tutte strutture sanitarie regionali, quali di queste hanno aggiornato il piano pandemico aziendale e quali investimenti sono programmati, anche su possibili nuove strutture”. A chiederlo, con un’interrogazione rivolta al governo regionale sul tema emergenza coronavirus, è Giulia Gibertoni (M5s).

La consigliera vuole anche sapere “quali siano i centri di coordinamento e controllo pandemie nel territorio regionale e se sia stata valutata la nomina di un coordinatore unico aziendale per la pandemia in ogni area vasta e per ogni azienda sanitaria”. La pentastellata chiede poi “quali azioni siano state attivate per la formazione degli operatori sanitari (i soggetti più esposti al contagio) e quali siano i piani di informazione rivolti agli emiliano-romagnoli (comprese le indicazioni per l’attivazione completa della ricetta dematerializzata, strumento utile a mitigare l’epidemia in atto)”.

Giulia Gibertoni pone quindi l’accento sul tema della prevenzione: “Essere preparati a una gestione delle pandemie è una necessità”.

(Cristian Casali)

 


Commenti
Non ci sono commenti.