Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
18 luglio 2009
Pasta alla ricotta e rucola

Ingredienti (2 persone):

·   200 gr di pasta (quella che preferite, ma rimanete sul formato corto)

·   Un mazzetto di rucola, anche due se vi piace molto il gusto.

·   100 gr di ricotta. Stesso discorso, anche di più se gradite.

·   Acqua e sale per la cottura della pasta.

·   Pepe q.b.


Facilissima e velocissima: mettete a bollire l'acqua per la pasta e nel frattempo lavate la rucola, a cui avrete tagliato i gambi.

Scolatela dell'acqua in eccesso e ponetela sul tagliere: a coltello, in maniera grossolana, tagliatela in modo da ottenere un trito non troppo fine.

In una padella mettete la vostra rucola e subito dopo la ricotta.

Prelevate qualche cucchiaiata di acqua dalla pentola della pasta e con questa sciogliete la rucola. Mescolate con un cucchiaio, se necessario aggiungendo ancora un pò d'acqua. Non deve diventare liquida come fosse latte, mi raccomando: deve rimanere un sughetto "morbido", adatto a condire bene la pasta. Amalgamate bene dunque ricotta e rucola, poi aggiungete una spruzzata di pepe e accendete la fiamma al minimo qualche minuto, non di più perchè l'intento non è cuocere il sughetto ma solo fare in modo che la rucola si scaldi e vada ad aromatizzare la ricotta sciolta.

A questo punto, avrete nel frattempo buttato la pasta: scolatela quando è al dente e mettetela nella padella con il condimento; l'acqua di cottura potrebbe servirvi ancora, non buttatela via tutta.

Se siete veloci, non occorrerà accendere la fiamma; mescolate e, nel caso il tutto dovesse asciugarsi troppo, aggiungete un filo d'acqua di cottura che avrete messo da parte

Ancora una spolverata di pepe, se gradite.

 

By La Dina


Commenti
Non ci sono commenti.