Pubblicità su Bice
Il messaggio aberrante

Il messaggio aberrante

Se i manifestanti sono molti e sono molto violenti, possono agire indisturbati. Alla luce dei fatti recenti, c’è il rischio che passi questo messaggio aberrante. Quando il numero è considerevole (che si tratti di manifestanti, di camperisti - ravers, di  esagitati fautori del “NO”  a prescindere …) si è  al sicuro, nessuno può più fare niente, perché qualsiasi provvedimento posto in essere dalle Forze dell’Ordine, “potrebbe avere conseguenze drammatiche”, quindi non si interviene. Paradossalmente, però, si usa la forza in manifestazioni più tranquille.

Amministrative del 2021: vince la Sinistra ma stravince ancora di più il partito del “non voto”.

Amministrative del 2021: vince la Sinistra ma stravince ancora di più il partito del “non voto”.

È andata come doveva andare: la sinistra ha fatto il pieno, nelle grandi città ma anche nei comuni capoluoghi di provincia, più piccoli, non è andata male. Si salva dalla debacle solo la città di Trieste, dove i cittadini riconfermano un sindaco di centro destra. 

Ma allora le leggi ci sono!

Ma allora le leggi ci sono!

A Milano il tribunale condanna a tre anni e otto mesi un caporale dei rider, responsabile di una delle società di intermediazione sotto indagine, perché avevano destinato al lavoro presso Uber dei rider, pagati a cottimo 3 euro. Venivano tolte loro le mance e decurtati i compensi se non stavano alle regole.

Al Centro Via Vittorio Veneto parliamo di…. “Scherma”

Al Centro Via Vittorio Veneto parliamo di…. “Scherma”

Domenica 17 ottobre 2021 alle ore 17.00 presso il Centro Via Vittorio Veneto, sono riprese le attività culturali.

Auguri Mary!

Auguri Mary!

Domenica 24 ottobre 2021, celebrazione del 363° compleanno di Maria Beatrice d'Este (Mary of Modena), duchessa modenese divenuta  Regina d'Inghilterra

Basta sopportare le vostre trovate

Basta sopportare le vostre trovate

Sara Cunial, deputata del Gruppo Misto, e Davide Barillari, consigliere regionale del Lazio, entrambi espulsi dal Movimento 5 Stelle, hanno occupato  gli uffici della Regione Lazio per protestare contro l'introduzione del Green pass obbligatorio nei luoghi di lavoro.

Smettiamo di segare il ramo su cui siamo seduti

Smettiamo di segare il ramo su cui siamo seduti

È ora di scendere dall’albero. Il problema o lo si risolve alla radice o non lo si risolve. Bisogna agire sulle cause, non sugli effetti. E le cause sono riconducibili ad un’unica causa: il sistema economico e politico che vige nel mondo, sistema che ha innescato quel meccanismo perverso che ha portato al consumismo sfrenato.

pubblicità
Rassegna stampa
COMMENTI
all'Agorà :
10 ottobre 2020 - 11:20
SINDACATI IMPOTENTI CONTRO COVID 19
03 ottobre 2020 - 10:00
I DISCRIMINATI SIAMO NOI !
25 settembre 2020 - 14:46
ESULTANO I MUSULMANI DEL PD !
05 settembre 2020 - 09:18
MALETTI : MENTE SAPENDO DI MENTIRE
COMMENTI
altri :
19 ottobre 2021 - 11:53
Una rondine non fa primavera
18 ottobre 2021 - 23:27
In sintonia con il potere