Pubblicità su Bice
Una piccola sconosciuta

Una piccola sconosciuta

La scarna notizia, la realtà senza aggettivazioni: una bambina di dieci anni è morta, vittima di un gioco atroce. Oltre allo strazio della perdita,ora dinnanzi ai poveri genitori si spalanca un abisso, nel quale la loro piccola è come una sconosciuta, capace di astuzie e sotterfugi, come inserire un blocco al cellulare, creare decine di falsi profili,  frequentare chat con argomenti che  esulano dagli interessi di  una decenne che, nell’immaginario collettivo, vorremmo ancora in bilico tra giocare con la Barbie, seguire un cantante pop, fare i compiti, fare sport.

Cuori, quadri, fiori e picche

Cuori, quadri, fiori e picche

In un mazzo di carte ci sono quattro donne: la quinta e’ di troppo. Il portafogli val bene una messa. La nascita del Pci in Italia è la grande iettatura che ci ha colpiti.

Cento anni del PCI

Cento anni del PCI

Quel che bisognava salvare: il pensiero politico prima di tutto e il legame con la Russia. Dovremmo ripartire o continuare il cammino del popolo comunista, fatto di abnegazione, cuore, interesse per la politica, impegno del sindacato, volontariato.

Ha dei numeri, ma non la forza. Lo sanno tutti, a cominciare dalla Pfizer

Ha dei numeri, ma non la forza. Lo sanno tutti, a cominciare dalla Pfizer

Conte la maggioranza non ce l’ha più da un pezzo e così non si può governare. I risultati si vedono. Non abbiamo più credito internazionale. Siamo tornati all’Italietta. Basta vedere che cosa sta succedendo con i vaccini.

Nani e giganti

Nani e giganti

I giganti, quelli che hanno fatto l’Italia, se ne vanno uno ad uno; ce ne sono altri pronti a prendere il loro posto e a guidarci nel cammino, ma sempre più in prima fila si intromettono nanerottoli di testa e di cuore, senza cultura e senza valori, che si impongono come l’unica scelta e per farsi più alti, usano i trampoli del potere.

Il Covid resterà per sempre

Il Covid resterà per sempre

Una cosa è certa :  con questi virus e con queste pandemie dovremo fare i conti per tutti i prossimi anni e sarà quindi necessario ed indispensabile ristrutturare profondamente almeno 10 sistemi socialmente impattanti sul controllo e la corretta gestione delle epidemie. Ecco le dieci regole necessarie per conviverci.

L’individualismo trasformista

L’individualismo trasformista

Non si evolvono soltanto i virus, ma anche le sindromi politiche. La sindrome trasformista ha sempre rappresentato una caratteristica costante nel sistema politico italiano. Così è ridotta il la governabilità di questo Paese in un momento dove servirebbero capacità di governo, di progettualità, di rappresentatività e radicamento sociale.Il populismo servito su di un piatto d’argento.Da rifletterci.

pubblicità
Rassegna stampa
COMMENTI
all'Agorà :
10 ottobre 2020 - 11:20
SINDACATI IMPOTENTI CONTRO COVID 19
03 ottobre 2020 - 10:00
I DISCRIMINATI SIAMO NOI !
25 settembre 2020 - 14:46
ESULTANO I MUSULMANI DEL PD !
05 settembre 2020 - 09:18
MALETTI : MENTE SAPENDO DI MENTIRE
COMMENTI
altri :
26 gennaio 2021 - 08:53
Una sola regola: nessuna regola
25 gennaio 2021 - 23:37
Un mondo di nani
19 gennaio 2021 - 13:46
Il Paese dell'incontrario
19 gennaio 2021 - 12:14
QUANTI CAVALIERI CI SONO IN ITALIA?
19 gennaio 2021 - 08:13
Del doman non v'è certezza