Pubblicità su Bice
Ora siamo tutti Strasbourg

Ora siamo tutti Strasbourg

Come se recitassero una lezioncina mandata a memoria, anche dopo l'ennesimo attentato, dai passanti intervistati per la strada, fino a potenti e potentini che rilasciano dichiarazioni, da  tutti viene l'esortazione a non farsi condizionare, a proseguire la vita di sempre, con le attività e le abitudini consuete, nella vita lavorativa e nell'esistenza in generale, fatta anche di svago, di sport, di viaggi, di festività religiose. Come se non ci fossero morti e feriti, come se non ci fossero le strade sbarrate dai new jersey, come se non ci fosse alcun pericolo. Unici provvedimenti posti in essere, dopo ogni attentato, le liturgie di candeline e stucchevoli scritte...Ora siamo tutti Strasbourg.

Bilancio di fine anno

Bilancio di fine anno

I voti in pagella del primo semestre degli alunni della politica non sono buoni. Lega appena sufficiente, M5S gravemente insufficiente, come le opposizioni sia di destra, sia di sinistra. A Modena continuano i furti nelle abitazioni e sembra che non ci sia rimedio.

 Il  Sol dell’Avvenire

Il Sol dell’Avvenire

Questa generazione sarà la prima dal dopoguerra a non godere di prospettive di vita migliore rispetto a quella dei propri genitori. Tutto questo perché la 'quarta rivoluzione industriale' sta trasformando economia, modelli di business,processi produttivi, qualità e quantità dell’occupazione, competenze, formazione del capitale umano

Concerto Di Natale 2018

Concerto Di Natale 2018

Venerdì 14 dicembre all’Auditorium di Maranello si è tenuto il Concerto di Natale. Offrire il dono della Musica è regalare alla collettività, “qualcosa” che simboleggi i nostri auguri di Amore e Speranza.

Gli Italiani pagano degli incompetenti

Gli Italiani pagano degli incompetenti

L’incontro di boxe fra Italia ed Europa sta finendo nel peggiore dei modi. L’ultimo round ci vede nell’angolo a prendere bordate mentre in aria vola l’asciugamano.

Una nuova bolla

Una nuova bolla

Proprio dieci anni fa, il mercato immobiliare residenziale spagnolo scopriva la sua insostenibilità in seguito al default di Lehman Brothers: nella nazione iberica il mattone si convertì in poco tempo nel peggiore incubo per famiglie e istituzioni bancarie dando vita a quella che sarebbe stata la crisi immobiliare per eccellenza al mondo con esempi di fallimento imprenditoriale che hanno fatto la storia dell’economia spagnola: tra tutti ricordiamo il caso di Sesena, considerata il simbolo della follia immobiliare. 

pubblicità
Logo Nuova dueffe

COMMENTI
all'Agorà :
29 novembre 2018 - 22:00
illeciti edilizi
09 novembre 2018 - 17:38
confermiamo e accusiamo
COMMENTI
altri :
17 dicembre 2018 - 23:12
Serve il lavoro non la mancetta
12 dicembre 2018 - 16:26
R: La legge della foresta
10 dicembre 2018 - 23:20
L'album delle figuirine sbagliate
05 dicembre 2018 - 12:59
Il passato è (nel mio caso) ...