Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
12 ottobre 2021
Hera lontana dagli occhi, lontana dal cuore

Ci siamo abituati ormai ai ragionamenti puramente economici, al di là della loro efficacia e non siamo più i primi nei pensieri di amministratori delegati e manager. Vale per la ferrovia, vale per l’Agenzia delle Entrate, vale per tutti i servizi, compresa la Sanità, che portano i loro occhi altrove e dopo, invece di allungare lo sguardo per arrivare ancora a noi, lo girano verso altri orizzonti più comodi e vicini.

Sia nella versione malinconica e struggente di Sergio Endrigo che in quella più rabbiosa della Nannini, quel ritornello ci racconta una verità: “Lontano dagli occhi, lontano dal cuore e tu sei lontana, lontana da me”, che vale anche per Hera.

Il sindaco Francesco Tosi ha scritto una lettera che mi sento di sottoscrivere pienamente, riguardante l’annunciata chiusura del centro distrettuale di recupero e smaltimento rifiuti ligneo-cellulosici (potature e ramaglie) nell’impianto Herambiente di Via Regina Pacis di Sassuolo.

Ci siamo abituati ormai ai ragionamenti puramente economici, al di là della loro efficacia e non siamo più i primi nei pensieri di amministratori delegati e manager. Vale per la ferrovia (ricordate quando volevano chiudere la stazione di Fiorano?), vale per l’Agenzia delle Entrate che voleva trasferirsi a Modena (anche se io non avrei mai sacrificato la sala consiliare del comune, soprattutto in quel modo) e vale per tutti i servizi, compresa la sanità, che portano i loro occhi altrove e dopo, invece di allungare lo sguardo per arrivare ancora a noi, lo girano verso altri orizzonti più comodi e vicini (vedi azionisti).

Il sindaco Tosi vuole coinvolgere gli altri sindaci del distretto. Spero si capisca l’importanza di agire a livello di Unione dei Comuni per avere più peso specifico da mettere sulla bilancia. E’ ora che l’Unione decolli, che non significa uccidere le autonomie comunali, ma soltanto certi campanilismi senza più senso, però, anche in questo caso, attenti, che lontano dagli occhi non diventi lontano dal cuore.

 


Commenti
Non ci sono commenti.