Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
08 gennaio 2019
Non mi sembra la strada giusta

Essere alternativi, significa non solo porsi obiettivi diversi, ma anche utilizzare metodi diversi e credo che, per le forze progressiste e di centro sinistra, diventi sostanza un metodo rispettoso delle leggi. Se però non andava bene quando la Lega invitava i sindaci alla ribellione fiscale, quando Berlusconi giustificava l’evasione, quando Salvini scriveva: “Chiederò come Lega a tutti i sindaci e amministratori locali di disobbedire a quella che è una legge sbagliata”, riferendosi alle unioni civili, non deve andare bene neanche oggi.

 


Posso concedere al sindaco di Palermo Orlando tutte le buone intenzioni; posso riconoscere che la legalità è un’arma a doppio taglio perché dipende da chi firma le leggi (erano legali il fascismo e il nazismo, ad esempio); posso anche confermare che il provvedimento fortemente voluto da Salvini strida pesantemente rispetto alla Costituzione, ma se devo scegliere, allora seguo Chiamparino che valuta il ricorso, come prevede la legge. Sicuramente trovo sbracato e fuori luogo l’ennesimo "Pagliaccio!" urlato da Saviano contro Salvini e trova conferma la mia disistima per Di Maio, viceministro cartacarbone del leader leghista.

Se però non andava bene quando la Lega invitava i sindaci alla ribellione fiscale, quando Berlusconi giustificava l’evasione, quando Salvini scriveva: “Chiederò come Lega a tutti i sindaci e amministratori locali di disobbedire a quella che è una legge sbagliata”, riferendosi alle unioni civili, non deve andare bene neanche oggi.

Essere alternativi, significa non solo porsi obiettivi diversi, ma anche utilizzare metodi diversi e credo che, per le forze progressiste e di centro sinistra, diventi sostanza un metodo rispettoso delle leggi.

Non ritengo sia nella realtà maggioritario l’odio che sprizza da tutti i pori di questo governo, mentre è maggioritaria la preoccupazione per l’immigrazione, la sicurezza e il lavoro. E su quelli l’opposizione dovrebbe porsi in alternativa, perché boicottare la legge serve solo ad annullarla, non costruire una cosa nuova.


Commenti
Non ci sono commenti.