Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Politica locale e nazionale - 03 agosto 2011
Il Sindaco commenta il consiglio comunale del 2 agosto

“Mi auguro di non assistere più a Consigli Comunali come quello di ieri sera, convocati d’urgenza dalle opposizioni con ordini del giorno inammissibili e conseguente spreco di denaro pubblico”.

Il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli commenta in questo modo l’ultimo Consiglio Comunale prima della pausa estiva, svoltosi ieri sera, martedì 2 agosto.

“L’atteggiamento inqualificabile di alcuni consiglieri del Pd, uno dei quali è arrivato addirittura ad offendere il Presidente Rubino, ha provocato ad arte una scomposta quanto inammissibile reazione del poco pubblico presente; anch’esso convocato dai consiglieri di opposizione per alimentare sterili polemiche.

Sono volate offese ai consiglieri di maggioranza e al sottoscritto – prosegue Caselli – con un individuo del pubblico che ha addirittura tentato di sputarmi.

Il clima che ne è nato impediva la prosecuzione dei lavori consiliari, iniziati per altro con un doveroso tributo alle vittime della strage di Bologna.

Sembrava di rivedere i peggiori episodi del nostro Parlamento, quando è ben noto che oggi, la gente, è stanca di queste pagliacciate e chiede a chi amministra la cosa pubblica  lavoro, umiltà e risultati.

Bene hanno fatto i consiglieri di maggioranza a fare mancare il numero legale ad impedire che questa bagarre, volutamente provocata, trascendesse in esiti peggiori.

Le opposizioni – aggiunge il Sindaco – dovrebbero avere maggiore senso di responsabilità ed occuparsi dei problemi della città, anziché convocare inqualificabili teatrini agostiani su questioni non ammissibili giuridicamente, continuando in tal modo a dilapidare, anche dai banchi della minoranza, il denaro dei contribuenti.

Anche se sono rimasto in aula – conclude il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli – unicamente per rispetto ed amicizia nei confronti del Presidente Rubino, devolverò anche io, come tutti i consiglieri di maggioranza, il mio gettone di presenza al Fondo di Solidarietà Città di Sassuolo”.

 

Cs


Commenti
Non ci sono commenti.