Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Cronaca - 07 dicembre 2011
Auguri alla redazione e altre notizie

Gentile redazione

nell'augurarVi Buone Feste e Buon Anno Nuovo, vorrei farVi presente un paio di notizie apparse oggi sui quotidiani.

La manovra Monti ha anticipato il termine ultimo, che era previsto per il 28 febbraio prossimo, per cambiare le banconote delle vecchie lire in euro. Questo significa che le vecchie monete sono oramai carta straccia, vanificando così la raccolta a scopo benefico che avevano lanciato, tramite le banche, numerose associazioni. Ai cittadini eventuali possessori resterà solo il valore affettivo e/o quello numismatico, e chi ci guadagna sarà lo Stato che non dovrà sborsare l'equivalente del miliardo e 300 milioni di euro di controvalore delle lire ancora circolanti.

Ha appreso la notizia giusto in tempo un commerciante genovese che alcuni giorni fa si è così precipitato in banca con 720 milioni di vecchie lire in banconote da centomila che ancora deteneva in casa, a suo dire perché non si era mai fidato delle banche, portandosi appresso pure una pistola per prevenire eventuale tentativo di scippo..Risparmi di una vita o prestanome di un deposito all'estero ? Mah..vdremo nei prossimi giorni ! E' un caso, certo, e non l'ho suggerito io a Monti di anticipare il macero delle lire, ma avevo altresì suggerito a questa Redazione di pubblicare l'articolo sulla raccolta lire per beneficienza tramite le banche, articolo corredato di foto speditoVi il 23 novembre scorso, due settimane fa..

Peccato, Vi sarà sembrato banale e non interessante, è Vostro diritto inalienabile e imprescindibile scegliere le lettere per la prima pagina e per l'Agorà: ne avevate pubblicata una mia, a carattere politico, circa un mese fa.

Che dire?

In ogni caso i miei auguri alla Redazione tutta e ai suoi attuali collaboratori, anche se a me sconosciuti.


Commenti
Non ci sono commenti.