Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
23 settembre 2020
Ambiente. Zamboni (Europa Verde): "Rispettare la montagna e promuovere un turismo realmente sostenibile"



La capogruppo chiede spiegazioni sull'ordinanza del Sindaco di Fanano (Modena) che dal 1° agosto ha riaperto al transito veicolare la strada tra Capanno Tassoni e Croce Arcana all'interno del Parco dell'Alto appennino modenese e sollecita la promozione di un turismo consapevole e rispettoso dei vincoli ambientali predisposti dalla normativa regionale
 

"E' corretta l'ordinanza del Sindaco di Fanano che dal 1° agosto ha riaperto al traffico veicolare la strada che mette in comunicazione Capanno Tassoni e il Passo di Croce Arcana"?

Lo chiede Silvia Zamboni (Europa Verde) in una interrogazione a risposta immediata specificando che la decisione del Sindaco di Fanano tocca una zona  inserita nel Parco dell'alto appennino modenese già oggetto di critiche da parte del Presidente del CAI Regionale e dell'Ente Parchi dell'Emilia Centrale per il continuo via vai di macchine e moto.

"Trovo poi singolare -prosegue Zamboni- che il provvedimento adottato dal Comune di Fanano tragga origine dalla volontà, in periodo di pandemia COVID 19, di limitare gli assembramenti di turisti presso Capanna Tassoni. Faccio poi presente che questa strada è da sempre interdetta alla circolazione e spesso in condizioni critiche di percorrenza a causa dei fenomeni atmosferici particolarmente intensi che possono accadere a 1600 metri di quota".

Stante la situazione registrata, Zamboni chiede innanzitutto come la Giunta legga la decisione presa e soprattutto "se questa sia compatibile con quel turismo consapevole e sostenibile che dovrebbe essere una delle cifre distintive dell'impegno di questa Regione". Ulteriori quesiti, poi, riguardano le motivazioni che hanno determinato l'ordinanza di riapertura al traffico veicolare. "Vorrei innanzitutto sapere -conclude Zamboni-  se si sono verificati dei contagi a causa dell'assembramento di turisti presso Capanno Tassoni e, in caso affermativo, vorrei capire, di quali numeri parliamo. In generale, però, vorrei che la Giunta si pronunciasse sul tipo di turismo che si vuole concretamente promuovere".

L'Assessore alla Montagna Lori, in fase di risposta, ha innanzitutto ribadito come la Regione Emilia-Romagna continui a ritenere assolutamente prioritario il rapporto con l'ambiente, "anche attraverso la promozione di un turismo consapevole e sostenibile". Visti i tempi molto ristretti tra la presentazione dell'interrogazione e la seduta d'Aula, ha rimandato ad una successiva informativa le ulteriori domande poste dalla capogruppo di Europa Verde "che saranno inoltrate in maniera puntuale al Comune di Fanano".

Zamboni, dichiarandosi soddisfatta per l'affermazione fondamentale su quale tipo di turismo la Regione voglia tutelare e promuovere "che conferma la volontà di non deflettere dagli impegni presi", rimane in attesa delle ulteriori risultanze che potranno emergere dall'istruttoria annunciata.

(Luca Boccaletti)

 


Commenti
Non ci sono commenti.
Ultimi articoli in Agorà
Cerca Tutti