Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
11 ottobre 2021
VIABILITA’ VIA EMILIA EST – NUOVA ROTONDA ALL’INTERSEZIONE CON VIALE CADUTI SUL LAVORO

INTERROGAZIONE

 

Oggetto: VIABILITA’ VIA EMILIA EST – NUOVA ROTONDA ALL’INTERSEZIONE CON VIALE CADUTI SUL LAVORO

Premesso che:

- Via Emilia Est è una strada ad altissima percorrenza, in entrambi i sensi di marcia, in particolare negli orari della mattina (dalle ore 7 alle ore 9), della “pausa pranzo” (dalle ore 12,30 alle ore 14,30) e della sera (dalle ore 17,30 alle 19,30);

- di recente, la viabilità all’intersezione tra Via Emilia Est e Viale Caduti sul Lavoro è stata interessata dalla sostituzione dell’impianto semaforico con una nuova rotonda, i cui lavori di realizzazione per mesi hanno “ingessato” la percorrenza del tratto, nella speranza di un significativo miglioramento del transito a fine cantiere;

rilevato come

al contrario, dopo l’inaugurazione della rotonda de qua, sembrerebbe che il problema del traffico ed i tempi di percorrenza del tratto non siano affatto migliorati e, a detta di molti residenti e commercianti dell’area, sia addirittura peggiorata, stante il formarsi di importanti colonne e veri e propri ingorghi tali da “rimpiangere il vecchio semaforo” (cfr. Gazzetta di Modena del 06/10/2021 articolo “Ecco la rotonda che peggiora il traffico”);

- da quanto appreso dagli organi di stampa, l’Amministrazione è stata invitata per iscritto ad intervenire da parte dei cittadini direttamente interessati dalla problematica de qua, siano essi residenti od esercenti della zona;

ritenuto che

la situazione su narrata grava ormai da giorni sulla viabilità di Modena e richiede un interessamento da parte dell’Amministrazione,

tutto quanto sopra premesso, considerato e ritenuto,

s’interroga l’Amministrazione comunale per sapere:

- se sia debitamente al corrente della situazione descritta;

- quante segnalazioni abbia ricevuto in merito e quali risposte abbia fornito;

- dati sul traffico alla mano, quale fosse l’obiettivo in termini di diminuzione del traffico prospettato al momento della progettazione della rotonda e come valuti invece l’attuale situazione;

- se e come intenda intervenire per la soluzione della problematica de qua o, in caso non abbia intenzione di intervenire ulteriormente sulla viabilità suddetta, per quale motivo.

Grazie.


Commenti
Non ci sono commenti.