Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Società - 28 luglio 2011
Circolo fossetta: il vicesindaco Menani risponde ai sindacati

“Il dialogo si è tentato a più riprese e con tutti i soggetti interessati, di fronte però ad una situazione d’irregolarità non abbiamo potuto fare altro che disporre la chiusura in attesa che la situazione venga sanata”.

Il Vicesindaco di Sassuolo, con delega alla Sicurezza, Gian Francesco Menani risponde in questo modo ai sindacati Spi – Cgil e Fnp - Cisl in merito alla chiusura dei locali del Circolo Fossetta S.Eufemia.

“Come risposta ai sindacati che chiedono le motivazioni della chiusura – prosegue Menani – basterebbe la lettera inviata al Comune e al Presidente del Circolo Fossetta dal Presidente Provinciale del CSI, al quale il circolo era affiliato, che alleghiamo integralmente. Il Comune non ha fatto altro che rispondere, in maniera sollecita, alla richiesta di chiusura da parte di un organo che ha revocato tutte le autorizzazioni, sospendendo l’affiliazione, al circolo e che esplicitamente chiedeva al comune di disporre la chiusura dei locali.

Noi siamo dalla parte della legalità – aggiunge il Vicesindaco – il che comporta contrastare la criminalità ma anche il rispetto delle basilari regole di convivenza civile o di concorrenza e non appena siamo stati informati del fatto che al circolo Fossetta S.Eufemia erano venute meno, siamo intervenuti così come interverremmo, anzi, interverremo in qualsiasi altro locale.

Il circolo riaprirà non appena le irregolarità verranno sanate – conclude il Vicesindaco Gian Francesco Menani – e ci dispiace per quelle persone che di punto in bianco si sono viste chiudere un punto di riferimento, ma un’Amministrazione non può far finta di non vedere e non può non intervenire la dove è necessario farlo”.

 

Cs

 


Commenti
Non ci sono commenti.