Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
09 marzo 2020
Covid-19, conclusa la cabina di regia con la regione

 

Per i lavoratori non serve dichiarazione del datore di lavoro

La cabina di regia di crisi sul Covid-19 della Regione, riunita in serata in videoconferenza, alla quale hanno partecipato i rappresentanti di Anci, Prefettura e dell'Upi regionale con il presidente Gian Domenico Tomei e della Regione stessa, ha chiarito alcuni aspetti che nel decreto che non erano stati ancora esplicitati finora.

Tra questi il dubbio relativo agli spostamenti lavorativi per i quali è emerso che non è necessario alcuna dichiarazione del datore di lavoro.

«Gli uffici pubblici – sottolinea Tomei - continueranno la propria attività favorendo forme di smartworking e sono sospesi i servizi dei centri diurni, provando a potenziare la domiciliaritá».

Resta aperto, aggiunge Tomei, il tema degli esercizi commerciali da asporto, come le pizzerie, che è stato posto in queste ore al Governo ed è stato chiarito, invece, che i mercati cittadini saranno sospesi solo 


Commenti
Non ci sono commenti.