Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Politica locale e nazionale - 01 febbraio 2011
Inquinamento

Siamo al “piove, governo ladro…”

 

Siamo amministrati da decenni da governi di sinistra, e non solo a Modena, bensì in tutta la Regione, o quasi, a partire dai vertici bolognesi. Eppure, nonostante le deleghe su materie importanti, nonostante per anni le risorse siano arrivate abbondanti da Roma, nonostante negli ultimi 15 anni, i governi di centrodestra e di sinistra si siano di fatto alternati, per tempi quasi identici, se a Modena il trasporto pubblico non funziona, e se non c’è una politica nazionale contro l’inquinamento, è colpa del Governo Berlusconi che sta affrontando la peggiore crisi economica dal 1929.

Mi chiedo: se bisogna investire sul trasporto pubblico, se la sanità non va toccata, la scuola incentivata, la ricerca finanziata, le politiche per l’occupazione preservata con denaro pubblico etc. etc. etc., non ho ancora capito dove taglierebbe la sinistra. A parte futuribili piani di rientro dell’evasione fiscale, di cui però non vi è traccia nei periodi di governo ad appannaggio della sinistra, nessuna idea.

Assessore Arletti le chiedo l’onesta intellettuale di ammettere che piani per un trasporto pubblico efficienti a Modena non ce ne sono mai stati, e che progetti in merito, come la metropolitana, pesante o leggera che fosse, sono rimasti sulla carta. Questa è la storia di Modena, che non può ridursi ad affermazioni generiche su scelte recenti del Governo, dettate dalla crisi, e dallo stato emergenziale in cui ci troviamo.

 

Consigliere Provinciale - PDL

 


Commenti
Non ci sono commenti.