Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
28 marzo 2011
DENTRO LE NOTE - INCONTRI MUSICALI ALL’UNIVERSITÀ

 

 

CECCO SIGNA

3 Blues Notes. Appunti musicali a km zero

 

Facoltà di Lettere e Filosofia (largo Sant’Eufemia, 19)

mercoledì 30 marzo ore 17

 

La rassegna Dentro le note, realizzata dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena in collaborazione con l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, prosegue mercoledì 30 marzo alle ore 17 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia a Modena (largo Sant’Eufemia 19) con Cecco Signa, musicista, dj e cantautore modenese, che presenta 3 Blues Notes. Appunti musicali a km zero. L’incontro musicale, come tutti gli altri della rassegna, è a ingresso libero.

 

Con Cecco Signa (voce, armonica a bocca e dischi) si esibiranno Carlo Alberto Moretti (chitarra dobro, acustica e elettrica), Paolo Zoboli (basso elettrico) e Emilio Mori (tastiere).

 

3 mi dicono essere il numero perfetto – così Cecco Signa spiega il titolo di questo progetto – 3 sono gli accordi fondamentali per fare un blues. Ecco le parole chiave di questo incontro sonoro / chiacchierata musicale. BLUES, ovvero il  genere ‘nonno’ di tutta la musica di matrice afroamericana e che accomuna me e i miei amici da sempre e nel quale cadiamo, a volte anche senza volerlo, ogni volta che improvvisiamo qualcosa. NOTES nel senso di note, ma anche di blocco degli appunti su cui abbiamo sempre buttato gli spunti per i testi e i pezzi nuovi. Penso alla musica di base, ai ragazzi che decidono di dedicare gran parte del proprio tempo a fare rock, rap o altro, sottolineando la bellezza e l'importanza del condividere sensazioni che difficilmente si possono incontrare altrove. Faccio il dj per vivere, ma la musica é sempre stata la mia passione, attraverso la quale in maniera ‘casuale’ mi sono poi trovato a cantare e scrivere canzoni. Ecco  qualche appunto…”

 

Cecco (Francesco) Signa è dj, cantautore, suona l’armonica, la chitarra e compone tutti i testi e le musiche dei suoi brani. Ha iniziato il suo percorso artistico all’inizio degli anni ‘90 come dj in alcuni locali modenesi, per approdare nel ‘95 al Vox di Nonantola, dove è diventato ben presto punto di riferimento per le serate rock. Contemporaneamente ha mosso i primi passi sia come regista e dj radiofonico, collaborando con ModenaRadioCity, sia in ambito teatrale, partecipando come attore ad alcuni spettacoli della compagnia Edoardosecondo. In quel periodo ha frequentato un workshop di Lindsay Kemp.

È stato il front-man del gruppo dei SadoWaso e successivamente negli Ateche, band con la quale ha realizzato due minialbum, ha vinto il Rock Targato Italia e ha pubblicato Il crogiuolo, EP prodotto da Piero Pelù, che li ha ospitati nel tour. Nel 2002 ha partecipato a Fronte del Palco con Gianni Maroccolo, con il quale cinque anni dopo ha coprodotto Togamagoga: canzoni che mescolano il ritmo lento del posto in cui vive, l’amore per la sua famiglia, la rabbia e l’ansia tecnologica che a volte finisce per sedurlo. Sempre nel 2007 Cecco con la sua band ha aperto alcuni concerti di Patti Smith in Italia.

Nel 2005 Cecco ha firmato con la Sugar, etichetta discografica di Caterina Caselli. Nel 2008 ha collaborato, come autore delle musiche e come interprete, al film Tutta colpa di Giuda, scritto e diretto da Davide Ferrario.

 

Mercoledì 30 marzo ore 17

Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia (largo Sant’Eufemia, 19)

3 BLUES NOTES

appunti musicali a km zero

 

Cecco Signa voce, armonica a bocca e dischi

Carlo Alberto Moretti chitarra dobro, acustica ed elettrica

Paolo Zoboli basso elettrico

Emilio Mori tastiere

 


Commenti
Non ci sono commenti.