Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
02 luglio 2020
Sanità Modena. Pelloni (Lega): unificare come a Reggio Ausl e Azienda ospedaliero-universitaria



Il consigliere spiega che anche Ferrara e Parma stanno lavorando in questa direzione
 

Unificare l’Ausl e l’Azienda ospedaliero-universitaria di Modena (sull’esempio di Reggio Emilia), nominando un commissario straordinario come a Ferrara e Parma (realtà che puntano all’unificazione aziendale).

A chiederlo, con un’interrogazione rivolta al governo regionale, è Simone Pelloni della Lega.

“La prospettiva dell’unificazione aziendale è da considerarsi positiva nell’ottica di un maggior coordinamento e di una più efficace sinergia tra tutte le componenti sanitarie, al fine di garantire servizi migliori e maggiormente integrati: assicurare e potenziare i servizi sanitari nell’interesse delle persone e della collettività, in condizioni di valorizzazione qualitativa, omogeneità, appropriatezza ed efficienza, realizzando forme di integrazione funzionali e strutturali e di razionalizzazione organizzativa idonee a garantire lo snellimento amministrativo e il contenimento della spesa pubblica”, spiega il consigliere.

(Cristian Casali)

 


Commenti
Non ci sono commenti.