Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Società - 07 settembre 2011
Arresto per violenza sessuale

L'Assessore Severi: "Plauso alle Polizia di Stato. Solidarietà alla vittima.

Ora pena esemplare per il responsabile"

 

Grazie al senso civico dei cittadini e alla prontezza, alla capacità e all'alta professionalità della Polizia di Stato, a cui va la nostra gratitudine, il responsabile della brutale violenza psichica e sessuale ai danni della donna marocchina residente a Sassuolo è stato arrestato. Questa importante operazione testimonia purtroppo la condizione di segregazione di molte donne straniere che vivono anche nella nostra città nel nostro territorio". Lo ha affermato l'Assessore comunale con delega alle pari opportunità Claudia Severi, commentando l'arresto di un cittadino marocchino residente a Sassuolo.

"E' evidente che la strada verso la liberazione di queste donne è ancora lunga ma episodi come questo rafforzano la determinazione dell'amministrazione nella battaglia per la sconfitta di questa piaga sociale. A nome mio e di tutta l'amministrazione comunale esprimo piena e sincera solidarietà alla vittima di questa in violenza e auspico che, dopo la cattura del bruto da parte della Polizia, nei confronti del responsabile siano emessi provvedimenti forti ed esemplari"


Commenti
Non ci sono commenti.