Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
21 gennaio 2020
IL MINISTRO FEDERICO BOCCIA A PAVULLO Alla cena per Luciana Serri
 
 
Francesco Boccia, Ministro per gli affari regionali e le autonomie, nonché responsabile dell’economia e società digitale del Pd, ha partecipato ieri sera, lunedì 20 gennaio 2020, alla cena di finanziamento per la Candidata al Consiglio Regionale Luciana Serra, al Ristorante Da Martino di Pavullo nel Frignano. Assieme al ministro, erano presenti Stefano Vaccari, della Segreteria e della Direzione nazionale del Partito Democratico e il segretario provinciale del Pd Davide Fava.
 
Nel saluto ai tanti partecipanti il ministro Boccia ha sottolineato come l’Emilia-Romagna rappresenti un modello sociale di riferimento per gli Italiani, con le sue invidiate reti di impresa e di solidarietà, con un modello cooperativo che l’Europa ci invidia. Sono conquiste figlie di sangue, di sacrifici e di lotte, ma tutto questo non è scontato perché stiamo vivendo una trasformazione che ha effetti dirompenti. Per questo abbiamo bisogno di una visione del futuro, non di muri; l’Emilia Romagna non c’entra nulla con le idee d’Europa di chi vuole ‘liberare’ la regione, in realtà per occuparla con una delega in bianco.
 
Dopo l’intervento del segretario Fava, Luciana Serri ha invitato alla concretezza e ha chiesto l’impegno di tutti per parlare della nostra regione, di ‘quello che vogliamo fare continuando l’azione di governo. L’80% delle risorse dell’Emilia-Romagna è destinato alla sanità e su questo fronte ci sono molte differenze con altre regioni. Noi riteniamo indispensabile continuare a garantire la sanità a tutti, soprattutto a chi ha meno. Noi vogliamo continuare a dare prospettive di sviluppo per la nostra terra, per i nostri cittadini, percorsi di vita e di lavoro per i giovani.
 
 
 

 

 


 

83079557_2912421228770230... (40 KB)
 
Download
84020764_2912423675436652... (75 KB)
 
Download
 

Commenti
Non ci sono commenti.