Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Società - 12 dicembre 2011
Censimento, Pini: “controllate, ma aprite ai rilevatori”

Gli 80 incaricati di recapitare e raccogliere i modelli incontrano difficoltà per la giusta prudenza degli anziani. L’assessore invita a telefonare per accertarsi dell’identità

 

"I rilevatori incaricati per il censimento sono facilmente riconoscibili da un apposito tesserino Istat timbrato e firmato dal Comune. Ma per avere l'assoluta certezza della loro identità basta telefonare all'ufficio comunale preposto, che conosce per ognuno gli spostamenti e le zone in cui si trova ad operare in quel momento. E' sufficiente chiamare il numero 059 2032002 per avere subito una risposta certa e potere aprire in tranquillità e sicurezza agli operatori".

L'assessore comunale alle Politiche economiche Graziano Pini lancia un appello ai cittadini perché, fatte le dovute verifiche, aprano la porta agli 80 rilevatori di censimento che in questi giorni sono operativi sul territorio per recuperare i questionari non ancora restituiti dai cittadini e per consegnarli alle famiglie escluse dalle spedizioni postali. Si sono, infatti, verificati numerosi casi nei quali la giusta diffidenza, in particolare degli anziani preoccupati di possibili truffe, ha impedito agli incaricati di essere accolti in casa.

Nella nuova fase del censimento, nella quale sono ancora attivi il sito web per la compilazione online e gli uffici postali per la restituzione cartacea, il Comune di Modena chiede che i questionari siano preferibilmente restituiti ai rilevatori.

Gli operatori incaricati, infatti, sono disponibili, oltre che ad effettuare a domicilio operazioni di ritiro e consegna, ad assistere le famiglie nella compilazione dei questionari non ancora iniziati e nella revisione di quelli già compilati.

L'ufficio comunale del censimento, in via Canaletto Sud 88, riceve i cittadini il lunedì dalle 13 alle 19, il mercoledì dalle 10 alle 13, il giovedì dalle 10 alle 13 e il sabato dalle 08.30 alle 12. Negli altri orari l'ufficio è chiuso al pubblico.


Commenti
Non ci sono commenti.