Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Scienza e tecnologia - 13 luglio 2011
Piazza Mazzini: un anno dopo l’attivazione dell’isola wi-fi

Più di 300 codici di accesso, quasi 1300 connessioni e migliaia di ore di navigazione: “I modenesi promuovono ‘l’internet free point’ di Confesercenti”

Progetto innovativo e tra i primi in Italia sostenuto da un’Associazione imprenditoriale. “Un contributo per la valorizzazione del cuore cittadino”

 

“Una scelta in sintonia con le attese dei modenesi, soprattutto giovani, visto il successo ottenuto. E che conferma, che la presenza di servizi, rende maggiormente appetibile il centro storico”, commenta Fulgenzio Brevini, segretario cittadino di Confesercenti. “A poco più di un anno infatti dall’attivazione dell’isola Wi-Fi in piazza Mazzini realizzata da Confesercenti Modena – prosegue Brevini - i risultati ottenuti si possono definire più che lusinghieri: 327 i codici di accesso elargiti dall’Associazione, 1285 le connessioni per migliaia di ore di navigazione gratuita”.

Il progetto, uno dei primi in Italia a vedere coinvolta un’Associazione imprenditoriale, è stato fortissimamente voluto da Confesercenti Modena, che ha praticamente messo a disposizione della città una vera e propria piazza virtuale con un funzionamento assolutamente semplice e procedure ridotte all’osso per entrare in rete. Ricordiamo che, chiunque si trovi in Piazza Mazzini e sia dotato di un terminale - telefono, smartphone, computer portatile - in grado di utilizzare un collegamento wireless, dopo avere individuato la rete ConfeserNET (questo il nome che identifica il punto di accesso) può accreditarsi, inviando un sms al numero indicato; poco dopo riceverà i dati necessari per entrare in rete. Per ospitare l’impianto necessario per i collegamenti, preziosa è stata la collaborazione della Pizzeria ALT di Mario Bugani, il notissimo esercizio che si affaccia proprio su Piazza Mazzini.

Un progetto dalle notevoli potenzialità, molto gradito da subito dagli utenti (quasi un nuovo codice al giorno) e che si va ad integrare alle altre analoghe soluzioni già fornite in diversi luoghi della città di Modena.

“Noi che amiamo da sempre la nostra città – tiene a sottolineare Sauro Colombini, responsabile informatico di Confesercenti Modena - che abbiamo a cuore il benessere, il dinamismo dei cittadini e dell’imprenditoria locale, fedeli al nostro motto “più vicino alle imprese, più vicino alle persone” e fedeli al nostro ruolo di innovatori (nel senso nobile della parola, non di quelli che a tutti costi vogliono introdurre inutile tecnologia dove non serve) abbiamo pensato di portare vitalità ed energia in una piazza del centro “irrorandola” di WI-FI gratuito. Detto in altre parole: ci sembra che consentire la navigazione Internet in una piazza del centro storico sia una buona idea, che da una parte va incontro alle aspettative dei cittadini e dall’altra supporta l’attività degli esercenti (nostri soci e clienti).Abbiamo scelto Piazza Mazzini perché in essa si apre l’attività di un nostri associati tra le quali ‘Pizza ALT!’ che ospita il Wi-fi ed anche perché nei mesi scorsi la stampa locale paventava il rischio di un degrado della zona. La presenza di un hotspot in Piazza Mazzini è indubbio elemento di richiamo per un’utenza giovanile e dinamica che va a favore sia delle attività commerciali che della convivenza stessa della zona. L’assegnazione dei codici di accesso alla rete avviene in maniera completamente automatica via SMS. La modalità con cui si consente la navigazione rispetta pienamente i requisiti di potenza erogata, censimento dei navigatori e conservazione dei logs di navigazione”.

 

Istruzioni per l’uso: poche semplici mosse per entrare in rete e navigare gratuitamente

 

Cosa serve

 

Un terminale - telefono, smartphone, computer portatile - in grado di utilizzare un collegamento wireless.

                

Come fare

 

Una volta che si è in Piazza Mazzini, occorre cercare le reti wireless disponibili e scegliere ConfeserNET. Immediatamente sarà visualizzato il numero di cellulare al quale inviare il messaggio richiesto. Pochi secondi dopo si ricevono le credenziali, password e user id, per collegarsi e quindi iniziare la navigazione.

 

Per approfondimenti

 

All’interno del sito www.confesercentimodena.it è stata creata una specifica sezione con ulteriori indicazioni e informazioni più approfondite. Altre informazioni si possono ottenere  inviando un messaggio di posta elettronica a wifi@confesercentimodena.it

Commenti
Non ci sono commenti.