Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Politica locale e nazionale - 29 novembre 2011
Rinuncia compensi consigliere e assessore
   Abbiamo aspettato un poco a dare questa notizia perche' eravamo convinti (veramente neanche un po') che in consiglio comunale a Zocca avrebbero seguito a frotte e dandosi gomitate l'esempio di Corsi Elia.
Corsi Elia e' giovane e di sicuro non gode di una posizione economica affermata (lo dico ad occhio aspettando che siano rese pubbliche in nome della trasparenza le dichiarazioni dei redditi degli amministratori) a meno che non abbia "pescato" un gratta e vinci negli ultimi tempi...
Ci sono invece in questo consiglio (senza tema di dubbio) diversi nominativi che non hanno nessun bisogno dei magri compensi della carica e anche non appartenenti a ideologie che portino ad incassare i compensi per devolverli al partito di provenienza.
Queste persone devono aver fatto una grossa fatica a cercare di non accorgersi di quanto fatto dal loro giovane collega e io invece voglio pubblicizzare un po' di piu' di quanto non sia stato fatto finora la sua iniziativa che credo motivata e sincera.
Quindi come dicono i francesi "chapeau" (sperando si scriva cosi') a Corsi Elia! Tanto di cappello a uno che comincia da se stesso a ridurre i costi della politica...e ai suoi colleghi, non a tutti, ma a diversi di loro cosa possiamo dire?
Se riuscite a rinunciare ai vostri gettoni e a continuare a lavorare per amministrarci...avrete pochi soldi in meno ma tanta stima in piu' dalla gente!


Commenti
Non ci sono commenti.