Pubblicità su Bice
FacebbokStampaEmailRiduci caratteriDimensione di partenza dei caratteriIngrandisci caratteri
Ambiente - 28 maggio 2011
Rottura della condotta dell’acqua in via Emilia centro

Il Sindaco ringrazia la protezioni civile ed i dipendenti comunali rientrati al lavoro anche se fuori servizio.

 

Prezioso contributo dei volontari della Protezione civile comunale e dei lavoratori e dei tecnici del Servizio di manutenzione del Comune di Modena (molti rientrati al lavoro anche se fuori servizio) intervenuti questa mattina nella fase di più marcata emergenza per la rottura della condotta principale dell'acquedotto in via Emilia Centro.

Il guasto si è presentato subito particolarmente grave, così come è parso evidente nell'immediatezza che l'intervento di ripristino sarebbe stato lungo e complesso. Intanto l'acqua fuoriusciva con grande intensità, mettendo seriamente a rischio viabilità e attività commerciali.

I lavoratori del Comune ed i volontari della Protezioni civile hanno risposto ancora una volta con grande generosità e con l'ormai riconosciuta competenza tecnica. Hanno circoscritto il problema e ridotto il danno, quindi hanno affiancato i tecnici di Hera in tutta l'opera di ripristino.

"Li ringrazio ancora una volta -afferma il Sindaco Pighi- insieme alla Polizia municipale hanno svolto un ottimo lavoro al servizio dei cittadini".

 

 


Commenti
Non ci sono commenti.